Guerra

Propaganda di casa nostra

Cosa è finito questa settimana su Vox Media: prima di tutto il mio naso chiuso. Che schifo. Scusate.
Poi: i pasticcioni di Chernobyl, i supereoi, i macellai, la propaganda di casa nostra – quella più difficile da sgamare perché siamo sostanzialmente già d’accordo. Le occhiaie di Carolina Crescentini (e il loro legame misterioso col sessismo).

Il Sangue di Bambi

I bimbi biondi e belli, i bagni nel sangue di cervo di Putin, la galanteria che diventa prostituzione e altre cose assurde. In questa puntata di Vox Media, la rassegna stampa smagnetizzata su:

– Voyeurismo e violenza: la cronaca macabra
– Il sangue che fa bene alla pelle
– Sessismo travestito da romanticismo
– Colui che non deve essere nominato

Torna su