Propaganda di casa nostra

Cosa è finito questa settimana su Vox Media: prima di tutto il mio naso chiuso. Che schifo. Scusate.
Poi: i pasticcioni di Chernobyl, i supereoi, i macellai, la propaganda di casa nostra – quella più difficile da sgamare perché siamo sostanzialmente già d’accordo. Le occhiaie di Carolina Crescentini (e il loro legame misterioso col sessismo).

Propaganda di casa nostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su