9 dicembre 2004, il mio secondo libro viene presentato alla Biblioteca De Amicis a Genova. Una grande emozione è essere commentata da Beatrice Solinas Donghi, un mio modello letterario sin da bambina, una grandissima scrittrice per ragazzi… forse la mia preferita insieme a Bianca Pitzorno e Silvana Gandolfi. Dopo l’introduzione all’incontro di Francesco Langella, a leggere dei passaggi del mio libro è Lucetta Frisa, mentre la giornalista Raffaella Grassi mi fa una breve e simpaticissima intervista. Il migliore della giornata: mio fratello alla telecamera che riprende. E anche una meravigliosa occasione per rivedere la mia insegnante di lettere del liceo, Laura Forte, una persona che ammiro moltissimo.