È dalla notte dei tempi che non aggiorno il sito, amici. Periodo incasinato ma bello, ho tradotto un’autobiografia è scritto il mio nuovo romanzo, che spero vedrà presto la luce. Ma su queste belle novità vi aggiornerò più avanti!

In questo momento mi trovo sul leggendario Frecciabianca, secondo (anzi, terzo) mezzo di trasporto di un viaggio della speranza che ne prevedere altri due, alla volta del Lido. Ecco un selfie testimonianza, rigorosamente tagliato ad altezza occhiaie.

   
Vi lascerò fedeli testimonianze dal festival anche quest’anno, non so se quotidiane o più rarefatte, visto che come l’anno scorso sono qui a svolgere una ricerca per l’università di Padova – che mi porterà via un po’ di tempo – e vorrei anche vloggare qualcosina. Wi-fi permettendo. Sapete com’è, sì.

In viaggio mi tiene compagnia Céline. Spero già da domani di potervi raccontare qualcosa di più degli allestimenti e della cerimonia d’apertura! Fate anche un salto sul mio canale YouTube per rimanere aggiornati. 

Al via Venezia 72, presenti!
Tag:                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *