Gossip becero e Riflessioni Della Maturità

JohnnyDeppHWOFJune2013Avrò avuto 17 anni quando ho pensato per la prima volta una cosa come “mannaggia oh, Vanessa Paradis sta con Johnny Depp e ci hanno pure due figli. Rosico come i pazzi”. Più o meno nello stesso periodo, stabiliti i miei obiettivi sentimentali (diventare Vanessa Paradis) ho deciso che dopo la Maturità mi sarei iscritta a Scienze Internazionali Diplomatiche, per poi fare un concorso al Ministero degli Esteri e tentare la carriera. Già scrivevo e volevo continuare a pubblicare romanzi, ma per qualche misteriosa ragione mi era venuta voglia di fare l’ambasciatore e girare il mondo cercando di risolvere conflitti internazionali di cui anche in seguito non ho mai capito nulla.

Vanessa Paradis e Johnny Depp sono stati insieme più anni che la muffa e non si sono mai sposati, pare che lui accampasse scuse puerili. E io, crescendo, diventavo sempre più pigra: l’unica cosa di cui mi sia sempre importato, dai miei primi ricordi ad oggi, sono i libri. Per leggere un libro non servono chissà quali viaggi o avventure. Non ho mai neanche tentato il famoso concorso al Ministero degli Esteri, e dopo il triennio sono corsa a iscrivermi ad una specialistica in Editoria, pentita e redenta.

AmberHeard09TIFFOggi apprendo che proprio mentre io scrivo Johnny Depp, dopo aver scaricato Vanessa Paradis per una squinzia che somiglia a Scarlett Johansson e rischia anagraficamente di essere sua nipote, la squinzia se la sta pure sposando. Con una simpatica cerimonia sull’isola privata che aveva comprato per farci le vacanze con Vanessa Paradis.

Non so voi, ma se io fossi Vanessa Paradis in questo momento avrei addosso un pigiamone con gli orsi di quelli tutti uniti coi bottoni sotto il collo e starei inzuppando le gocciole al cioccolato fondente nella Nutella, con sotto un disco di Diana Krall e i piatti sporchi nel lavello.

 

A 29 anni impari che se i tuoi sogni innocenti di quando avevi 17 anni si fossero avverati la tua vita ad oggi farebbe schifo.

One Reply to “Gossip becero e Riflessioni Della Maturità”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *