Le buone nuove di maggio

Da novembre dell’anno scorso sono stata ospite, ogni venerdì, di una trasmissione del nuovo canale Lottomatica come critica cinematografica. Mi sa che se mi seguite un po’ immaginerete che detesto il concetto di “critica cinematografica”, infatti mi sono sempre limitata a consigliare un paio di vecchi bei film e suggerire cosa andare a vedere delle nuove uscite e cosa evitare. Da questa settimana la trasmissione ha cambiato orario, slittando dal pomeriggio alla prima serata (Bingo in famiglia, ogni giorno dalle nove di sera sul canale 59 del digitale terrestre), e io ho raddoppiato rubrica. Adesso mi trovate il martedì sera dalle nove e mezza circa a parlare di libri, mentre lo spazio sul cinema è stato spostato al giovedì sera, stessa ora.
Mi faceva un po’ strano all’inizio, perché non guardo la TV e non avevo la minima idea di come funzionasse il dietro le quinte, a parte qualche sporadica incursione alla Rai e Mediaset in occasione dell’uscita dei libri. Non so come giri altrove, ma la produzione con cui collaboro io è un gruppo di persone fantastico, e questo è decisamente il lavoro più divertente che abbia mai fatto. Ok, a me guardare la TV non piace, ma non avevo idea dell’impegno e del lavoro di squadra che ci vogliono per fare due dirette quotidiane. E di quanto le cose possano funzionare bene se c’è un bel clima, eccetera. Presentatori, autori, registi, tecnici, trucco, si fanno un mazzo esagerato, e quelli che conosco io, udite udite, sono anche persone generose, simpatiche e in gamba. Questo era per dirvi che se anche a voi la TV non fa ridere sono certa che il backstage vi piacerebbe da morire. Infilatevi in un backstage appena potete.

Qua sotto, una foto dello strepitoso banco trucchi della Cinzia. E sì, quegli splendidi boccoli sono durati meno di un’ora, ohimè.

20130515-104553.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *