Io nel dubbio vi aggiorno

Ciao!

Intanto, riassunto delle puntate precedenti, vi lascio le schede degli incontri all’Unione Femminile e al Café des Artistes, sospettando che voi, pigri visitatori, ve li siate persi in un buon 99% dei casi. La novità più novità delle altre è che sono tornata in saletta con i McNamara Playground Heroes per preparare i nuovi reading (che apriranno i loro concerti primaverili). Il progetto va avanti allegramente e annaffiato di liquore al cioccolato, vi terrò aggiornati su quando ci vedrete dal vivo. Vi regalo un’immagine della cosa che mi fa più ridere di tutta la saletta: il manifesto dello show “Gran Calà”.

 

Ah. Come la prendereste amici lettori se, diciamo, ma giusto per ipotesi, fossi vittima innocente&inconsapevole di un brusco cambiamento di genere? Cioè non nel senso che divento uomo. Letterariamente parlando, dico. Voglio dire, l’ispirazione dove la va la va, no? Ci restereste tanto male? Al punto da non parlarmi mai più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *